Progetto per i nuovi servizi di igiene urbana nelle frazioni del Comune di Teramo

14 giugno 2019

Il modello di servizio proposto è il sistema di raccolta domiciliare con l’integrazione di isole ecologiche informatizzate e con l’avvio della misurazione puntuale della quantità di rifiuti urbani residui conferiti al servizio pubblico su base volumetrica.

La proposta tecnica formulata è stata costruita nell’ottica di garantire il raggiungimento dei seguenti obiettivi:

Ridurre i costi del Piano Economico e Finanziario 2019, secondo gli indirizzi ricevuti dall’Ente;
Avviare politiche tariffarie maggiormente eque;
Ridurre la quantità di rifiuti urbani ed assimilati globalmente prodotti dal Comune di Teramo;
Conseguire una percentuale di raccolta differenziata pari o superiore al 70%;
Proporre un Modello gestionale da sottoporre alla costituenda AGIR secondo le previsioni della L.R. n. 36/2013.

Il Progetto proposto è stato approvato dall’Ente con Deliberazione di Consiglio Comunale del 28/03/2019 in cui è stato approvato il Piano Economico e Finanziario per l'anno 2019.

Clicca qui per consultare l'opuscolo informativo che descrive gli elementi principali del progetto.

 

counter

Ultime NovitÓ

I componenti dei nuovi organismi della Teramo Ambiente ...
I componenti del nuovo Cda e del Collegio Sindacale della Teramo Ambiente, hanno firmato stamani, in Comune, ...
AVVISO DI INTERRUZIONE ENERGIA ELETTRICA
A seguito della comunicazione pervenuta dall’ufficio tecnico di E-distribuzione, gruppo Enel Zona L'Aquila e ...

Percentuali RD